Powered by EverLive.net

Lorenzo, nato a Londra il 21 luglio 1937, discende da una famiglia piemontese, attiva Immagine di lorenzo scaretti con l'opera Yknot sullo sfondosu Roma (Stato Papale) nell'area bancaria a partire dalla prima metà del XIX secolo.
Il padre di Lorenzo, Enrico, oltre a portare avanti la banca, è stato anche un industriale di acqua termale ( Terme di Chianciano e Albule), Vicepresidente della Croce Rossa Italiana, Cavaliere di Malta e, in un certo senso, un economista ( "A bell for Italy" - "Una campana per l'Italia" 1944/1945 ) e un diplomatico, essendo stato il primo cittadino italiano ad essere stato inviato in missione ufficiale esplorativa dal governo civile italiano negli Stati Uniti nell' ottobre del 1944, dopo la seconda guerra mondiale.
La madre di Lorenzo, inglese, era un artista e scrittrice di talento. Lorenzo è anche di discendenza francese, scozzese, olandese e probabilmente norvegese, e ha lontani parenti che oggi risiedono in U.S.A, Irlanda e Australia.
La sua formazione scolastica (elementari e medie) è stato perseguita al Collegio Nazareno di Roma, l'Italia e all'Oratorio R.C. Public School nel Berkshire U.K. Da lì ha proseguito per l'Università di Grenoble, dove ha seguito un corso di extramurale in letteratura francese.

Tra il 1956 e il 1959 ha frequentato il Magdalene College, Università di Cambridge nel Regno Unito, dove, anche se non uno studente modello, si laureò in Economia e Giurisprudenza.
Dal 1960 al 1970 ha lavorato per l' E.N.I. (Ente nazionale Idrocarburi) in Italia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti e successivamente per F.I. Du Pont a Londra, New York e Roma.

Dal 1970 in poi, collega un precoce interesse per le lingue, la letteratura comparata, per la musica (in gioventù era un ballerino d'eccezione) e per le riflessioni maturate durante lunghi viaggi.Lorenzo si è sempre più dedicato ai suoi "fonetici visivi" che si identificano in una sintesi molto pertinente di arte surrealista, humour anglo-americano, le teorie scientifiche attuali, arte concettuale filosofica e linguistica.

Lorenzo ha fatto mostre a Roma (Galleria Etrusculudens 1974 Galleria L'Indicatore del 1975, Galleria La Nuova Papessa 1977;Galleria l'Angelica 2005 e 2006), Londra (Hamilton Gallery, group show, 1978), New York (Art Expo, 1982), Monte Carlo (Galerie Le Point 1984) e Los Angeles (Consolato Generale Italiana 1986). Le sue creazioni sono presenti in collezioni private a New York,Londra, Parigi, Washington, Los Angeles, Montreal, Houston, Bruxelles, Acapulco, Buenos Aires, Monaco di Baviera, Firenze e Roma.
Lorenzo Scaretti, vedovo, è stato sposato (1977-1991) con Susanna Polednikova di Praga. Ha passato gli ultimi anni della sua vita tra la sua casa di Piazza Navona a Roma ed il castello del Trebbio in Toscana.

Si è spento a Roma il 20 settembre del 2021 all'età di 84 anni.

 

Lorenzo Scaretti ad 0 anni  Lorenzo Scaretticon madre e sorella, 1943  lorenzo scaretti con la famiglia nel 1947    

Lorenzo Scaretti con la sorella Virginia, 1953                                Lorenzo Scaretti appena laureato all'Università di Cambridge

 

Lorenzo a Saint Tropez nel 1962                                      Scaretti a New York ,1967

Lorenzo Scaretti nel 1974 Susanna Polednikova Scaretti, moglie dell'artista, 1974 Lorenzo Scaretti nel 1974